‘In Farmacia per i bambini’, raccolta medicinali da banco e prodotti baby care per i bambini in povertà sanitaria

POTENZA – A partire da venerdì 20 novembre, giornata mondiale per i diritti dell’infanzia, e per tutta la settimana successiva, si svolgerà, in tutta Italia, l’iniziativa “ in farmacia per i bambini”, promossa dalla Fondazione Francesca Rava, allo scopo di raccogliere medicinali da banco e prodotti baby care per i bambini in povertà sanitaria.

Durante l’emergenza Covid sono molto aumentate le necessità delle famiglie, in particolare quelle con bisogni speciali e, nel contempo, si sono acuiti i problemi economici: si rende, pertanto, necessario un impegno da parte di tutti per dare sostegno alle categorie meno fortunate e più svantaggiate.

 Anche in Basilicata, grazie alla collaborazione con le locali  associazioni di volontariato, alcune farmacie hanno aderito  a questo importante progetto, offrendo disponibilità e  spazi necessari per la raccolta dei prodotti per l’infanzia.

Nel territorio del lagonegrese e del Vulture-melfese le  farmacie  collaboreranno con l’Associazione Maruzza Basilicata onlus, i cui volontari saranno  presenti per illustrare l’iniziativa.

L’Associazione Maruzza  consegnerà i prodotti raccolti  al Servizio di cure palliative pediatriche dell’Azienda sanitaria ASP,  che provvederà a distribuirli alle famiglie dei bambini con malattie croniche gravi e rare della provincia.