In libreria dal 3 dicembre il nuovo libro di Santina Giannone, “Comunicare Human to Human. Dai valore alla tua impresa attraverso il purpose marketing e il brand journalism”

Come rendere un’azienda significativa ed efficace nella comunicazione nell’era dell’invasione digitale? Come emergere e distinguersi nel mare magnum della rete? Non basta conoscerne i linguaggi, presidiare i canali e produrre buoni contenuti. Bisogna ri-progettare tutta la comunicazione attorno alla visione “Human to Human”, ovvero una comunicazione capace di interpretare e dialogare con i cambiamenti cognitivi, sociali e del contesto. Come arrivarci? Attraverso un interessante percorso che porta le aziende a pensarsi come interlocutori “significativi” per la propria audience. Affiancando le normali azioni di comunicazione con strategie di purpose marketing e progetti di brand journalism, la giornalista e digital strategist Santina Giannone, nel suo nuovo libro “Comunicare Human to Human” (Dario Flaccovio), in libreria e online dal 19 novembre, traccia la rotta per trovare la parte più rilevante di ogni azienda e comunicarla.
Il testo, con la presentazione di Marisandra Lizzi, giornalista, founder di Mirandola Comunicazione e IPress Live, offre al lettore un quadro completo, alternando le riflessioni teoriche con consigli ed esempi pratici sul miglior modo per implementare la comunicazione e il profitto della propria azienda attraverso la costruzione di una reputazione digitale efficace. Santina Giannone mostra come usare i canali offline e online in maniera originale e coinvolgente, così da produrre contenuti che generano valore e rafforzano la relazione con il pubblico.

“Essere significativi oggi – dice l’autrice – non è una missione semplice nella comunicazione aziendale. Farlo attraverso uno stile di comunicazione Human to Human vuol dire sapere mappare i propri interlocutori, conoscere le loro aspettative e costruire reputazione e fiducia nel lungo termine”. Il libro è un percorso tra riflessioni teoriche e applicazioni pratiche per mettere in luce il valore di ogni azienda ed esprimerlo nel più efficace dei modi, affiancato da un’utile “cassetta degli attrezzi” di strumenti e mappe digitali, con cui lavorare.

L’autore
Santina Giannone è giornalista e fondatrice dell’agenzia di comunicazione, reputazione aziendale e personal branding Reputation Lab (www.reputationlab.it). Dottoressa di ricerca in Scienze Cognitive, docente di Digital Strategy e Reputazione aziendale, affianca diverse aziende con piani di formazione e comunicazione digitale, progetti di personal branding e brand journalism.