Incidente in allenamento: grave Gioacchino Fittipaldi, atleta di handbike originario di Lagonegro

MILANO (ANSA) – Investito mentre si allenava sull’handbike, ieri a Rozzano, nel Milanese, è in condizioni gravissime – come riporta ‘Il Giorno’ – il 27enne Gioacchino Fittipaldi, che con il suo mezzo ha partecipato ai Campionati italiani di paraciclismo, maratone internazionali e Giro d’Italia su handbike e fa parte del team Obiettivo3, progetto creato dall’ex pilota Alex Zanardi per far avvicinare le persone con disabilità allo sport.

Fittipaldi, poco dopo le 16.30 di ieri, è stato investito su una rotonda da un camion ed è rimasto incastrato sotto le ruote del mezzo pesante.

Liberato dai vigili del fuoco, è stato portato in elicottero al pronto soccorso dell’ospedale Niguarda, in codice rosso e in prognosi riservata.

Sono stati riscontrati diversi traumi al torace e alle braccia. Fittipaldi, originario di Lagonegro, Potenza, guida la handbike da tre anni. Lo scorso anno ha partecipato a una corsa in onore del suo mentore Zanardi, anche lui travolto da un camion nel giugno di un anno fa.

A Gioacchino e alla sua famiglia, la nostra vicinanza e quella dell’intera comunità lucana.