Incidente sul lavoro: i sindacati proclamano lo sciopero di 8 ore per turno sui cantieri della Tito Brienza

POTENZA – Proclamato lo sciopero di 8 ore per turno sulla Tito Brienza a seguito del grave incidente sul lavoro che ha coinvolto Antonio Cavallucci, un operaio abruzzese di 58 anni, sul cantiere della Tito Brienza”.

Lo hanno indetto i segretari lucani di Fenal-Uil, Filca-Cisl e Fillea-Cgil, rispettivamente Carmine Lombardi, Michele La Torre e Michele Palma che annunciano anche l’assemblea permanente dei lavoratori a partire dalle 9 di domani 31 marzo 2021 davanti all’ingresso del Campo Base a Brienza”.

L’operaio stava svolgendo dei lavori esterni alla galleria su un mezzo meccanico di cui  ha perso il controllo per via di un cedimento del terreno su cui stava lavorando.