Incidente sul lavoro in un tratto dell’A1: muore un giovane operaio di Scalea

PARMA – Un operaio che stava lavorando su un autocarro in un cantiere lungo l’Autosole è rimasto ucciso dopo che il suo mezzo è stato travolto da un camion. L’incidente sul lavoro è avvenuto attorno alle 15 di ieri tra l’innesto fra l’A1 e l’A15 nei pressi di Parma.

L’operaio, dipendente di una società che lavora per Autostrade per l’Italia, a quanto si apprende da numerose testate dell’Alto Tirreno Cosentino, è Mariano Laino, 27enne originario di Scalea.

Come riporta l’Ansa, il giovane stava segnalando un cantiere lungo la corsia di emergenza quando un camion diretto verso Milano ha sbandato mentre era in prima corsia ed ha colpito in pieno il furgone di servizio uccidendo sul colpo l’operaio. La circolazione in direzione nord è stata chiusa, fra Parma e il bivio per l’A15.

Foto, Il Fatto Quotidiano