Incontri nei borghi lucani, domani tappa a Moliterno

MOLITERNO (PZ) – Continua il tour dei borghi “Paesaggi Rigenerati: Incontri nei Borghi Lucani”, iniziativa promossa dalla Regione Basilicata con la collaborazione scientifica della Fondazione Eni Enrico Mattei (FEEM). L’appuntamento è per domani 30 novembre, alle ore 17, nella biblioteca comunale “G. Racioppi” di Moliterno. Tema dell’incontro “Moliterno ostinata bellezza, da marginalità critiche a nuove opportunità”. L’incontro sarà anche l’occasione per presentare la scelta di due borghi lucani, Moliterno e Maratea, di concorrere insieme alla candidatura di Capitale Italiana della Cultura 2026.

“Promuovere una cultura della rigenerazione diffusa nei borghi della Basilicata e nei loro paesaggi – sottolinea Cosimo Latronico, assessore all’Ambiente, Territorio de Energia della Regione Basilicata – è l’obiettivo del ciclo di incontri. Per fare questo è necessario attivare una circolarità di esperienze e buone pratiche, realizzate o in via di sperimentazione, e sostenere scenari condivisi di sviluppo sostenibile, in senso economico, ecologico e sociale”.

All’’incontro, moderato dalla ricercatrice di FEEM Annalisa Percoco, parteciperanno: Antonio Rubino, sindaco di Moliterno; Daniele Stoppelli, sindaco di Maratea; Angelo Petrocelli, presidente Consorzio di Tutela del Canestrato di Moliterno IGP; Anna Abate, RUP Regione Basilicata. Concluderà i lavori Cosimo Latronico, assessore all’Ambiente Energia e Territorio della Regione Basilicata. Gli incontri coinvolgono i Comuni che hanno ricevuto i finanziamenti regionali nell’ambito del bando “Riqualificazione Borghi” (Linea A e Linea B).

Di seguito i prossimi appuntamenti già programmati e concordati:

30 novembre – Moliterno/Maratea

16 dicembre – Rotonda

20 dicembre – San Costantino Albanese