Incontro con il prefetto su discontinuità del servizio di pre-triage presso ospedale di Melfi

POTENZA – Si è tenuta questa mattina presso la Prefettura di Potenza, la riunione convocata su richiesta del Sindaco di Melfi, della Funzione Pubblica CGIL e della RSU CGIL AZIENDALE, in merito alle problematiche connesse alla discontinuità del servizio di pre-triage presso il Presidio Ospedaliero di Melfi.

Dopo aver rilevato l’assenza all’incontro proprio dei Sindacati che l’avevano sollecitato, il Direttore Generale dell’AOR San Carlo Dott. Massimo Barresi ed il Direttore Sanitario Dott. Rosario Sisto hanno illustrato al Prefetto Dott. Annunziato Vardé ed ai rappresentanti istituzionali del Comune di Melfi, le soluzioni operative adottate circa le criticità lamentate.

Relativamente alla problematica evidenziata nell’oggetto della convocazione, hanno portato a conoscenza dei presenti che è stata stipulata una convenzione con la Croce Rossa Italiana per i pre–triage in tutti e cinque i Presidi, tra cui anche Melfi e che, sempre presso il Presidio Ospedaliero di Melfi, è stata altresì predisposta la sorveglianza notturna dalle ore 20.00 alle ore 06.00 del mattino successivo.

Altra importante precisazione si è avuta circa la carenza di personale, poiché dal 01 Gennaio 2020 ad oggi la Direzione Strategica dell’AOR San Carlo ha provveduto ad effettuare le seguenti assunzioni : 1 Direttore e 6 Dirigenti Medici di UOC di Ostetricia e Ginecologia, 1 Dirigente Medico di Ortopedia, 1 Dirigente Medico di Cardiologia, 2 Dirigenti Medici Area Critica, 14 Infermieri di cui 7 già operativi ed altri 7 in servizio entro il 17/08/2020, 2 OSS, 4 Tecnici di Laboratorio ed 1 Dirigente Biologo.

Sono stati inoltre predisposti 3 Avvisi Pubblici per titoli e colloquio per l’assunzione a tempo determinato di 1 Dirigente Medico della Disciplina di Organizzazione dei Servizi Sanitari di Base, 1 Direttore S.C. Direzione Medica del Presidio, 1 Dirigente Medico della Disciplina Radiodiagnostica, 1 Avviso pubblico per Titoli ed Esami per l’affidamento dell’incarico di Direttore di Cardiologia e 3 Concorsi Pubblici per Titoli ed Esami finalizzati alla copertura di 1 posto di Dirigente Medico della Disciplina di Organizzazione dei Servizi Sanitari di Base, 3 posti di Dirigente Medico della Disciplina di Ortopedia e Traumatologia e 1 Direttore di Cardiologia.

In conclusione della riunione, soddisfazione è stata espressa dai presenti che hanno preso atto di quanto relazionato ed hanno auspicato una sempre maggiore attenzione verso gli importanti Presidi Ospedalieri presenti sul Territorio a garanzia della salute di tutti i cittadini Lucani.