Inflazione, Bardi: “si conferma l’effetto del bonus gas”

POTENZA – “Dall’indagine sulla qualità della vita, pubblicata oggi dal quotidiano ‘Il Sole 24 Ore’, emerge che Potenza e Matera fanno registrare il miglior dato sull’inflazione, il più basso d’Italia (3,4 per cento) fra le province italiane: un dato che, è bene ricordarlo, la recente analisi congiunturale della Banca d’Italia mette in relazione al bonus gas che la Regione ha assegnato alle famiglie lucane. Una scelta alla base di una ripresa economica che, pur fra tante difficoltà, inizia ad emergere e a diventare un dato strutturale che ci incoraggia ad andare avanti sulle politiche di redistribuzione e di valorizzazione sociale dei proventi delle estrazioni petrolifere. Per la prima volta la Regione restituisce alle famiglie i benefici diretti delle attività estrattive, e continuerà a farlo per tutti i nove anni di durata della concessione. Così come, abbattendo i costi energetici di Acquedotto Lucano, finanzieremo l’abbattimento delle bollette delle famiglie per la risorsa idrica. Un impegno strutturale per garantire la sostenibilità del servizio idrico per i prossimi 30 anni e un aiuto concreto per migliorare la vita dei cittadini lucani”.

Lo ha dichiarato il presidente della Regione Basilicata Vito Bardi.