La nuova Fiat Grande Panda

A cura di Antonio Nolè

POTENZA – Era attesa per l’ 11 luglio, ma la casa torinese ha voluto presentare con l’ anticipo di quasi un mese le prime immagini della nuova generazione della Panda, che si chiamerà Grande Panda. Costruita dalla piattaforma Smart Car, come la “sorella” Citroen C3, la Grande Panda sara’ un modello globale, destinato a quasi tutti i mercati del mondo. Sarà la prima Panda ad essere prodotta fuori dai confini italiani, ovvero in Serbia.

La Fiat Grande Panda richiama la panda originale, quella degli anni ’80, per alcune caratteristiche. Per esempio troviamo i nuovi fari a Pixel LED abbinati ad un baule posteriore verticale col nuovo stemma FIAT e la scritta “panda” stilizzata sulle portiere e sul portellone. Inoltre anche i cerchi in lega da 17 pollici ricordano i copricerchi disponibili per la panda originale di 30 anni fa.

Non c’è stata alcuna anticipazione per quanto riguarda i motori, ma essendo la stessa piattaforma della Citroen C3, è sicura la versione elettrica da 113  cavalli ed un’ autonomia attorno ai 300km. Scontata anche la variante mild hybrid spinta dal 1.2 3 cilindri turbo abbinato al cambio manuale a 6 marce.