La Vgs Service lancia sul mercato un sistema di controllo della temperatura corporea

TRECCHINA (PZ) – Si parla molto in questi giorni di “fase 2” e di quando molte aziende e imprese potranno tornare alle loro quotidiane funzioni o mansioni.

C’è l’esempio di Fca, che in accordo con i sindacati e con il parere medico di Burioni, attuerà una ripresa scaglionata e ridotta delle proprie attività attraverso alcune regole di salvaguardia come distanziamento sociale e controllo termico della temperatura agli ingressi in fabbrica.

Proprio su quest’ultima funzione di tutela della salute, anche una azienda locale, la Vgs Service di Trecchina, ha lanciato sul mercato un sistema di controllo della temperatura corporea.

Abbiamo incontrato la Responsabile Ufficio Gara VGS- SERVICE Paola Chiacchio per parlarcene un pò.

“La nostra azienda opera nel settore dell’informatica e dello sviluppo tecnologico, nel sud italia da 10 anni. Considerata l’emergenza Covid-19, abbiamo lanciato sul mercato un nuovissimo sistema intelligente di controllo accessi con rilevamento termico, capace di controllare la temperatura corporea”.


Come già detto in altre e diverse occasioni – prosegue Chiacchio – siamo anche noi italiani e vogliamo in ogni modo sconfiggere questo nemico invisibile. A questo proposito ci offriamo di contribuire economicamente qualora vi fosse un interesse nell’istallazione dei dispositivi sopra citati.


Il nostro non vuole essere un messaggio pubblicitario, conclude la responsabile, – ma vogliamo contribuire nel nostro piccolo in qualcosa di utile, perchè sappiamo che la prevenzione puo’ giocare un ruolo fondamentale affinchè si freni questa ondata e il propagarsi del virus, ma da soli non possiamo farlo”.


“Certi di aver fatto cosa gradita, la Vgs attraverso i suoi contatti è a disposizione per qualsiasi chiarimento e cogliamo l’ occasione per porgere cordiali saluti e l’augurio di una serena Pasqua.

Qui la brochure illustrativa con la descrizione del sistema di controllo termico.