Ladri in fuga si scontrano contro una volante dei carabinieri: un arresto e tre malviventi ricercati

PATERNO (PZ) – Inseguimento da scena da film oggi a Paterno. Nei pressi dell’area artigianale PIP i Carabinieri di Marsico Nuovo hanno intercettato una banda di 4 ladri di origine serba sorpresi dopo aver messo a segno alcuni furti in appartamenti.

I quattro stranieri, a bordo di un’Audi A6 di colore bianco con vetri oscurati, non si sono fermati all’alt intimato dalle forse dell’ordine ed hanno speronato la Fiat Punto dei Carabinieri. Dopo una breve colluttazione con i quattro malviventi uno dei carabinieri in servizio è rimasto ferito. Tre dei quattro banditi sono riusciti a fuggire nei campi circostanti, mentre il quarto è stato arrestato.

Sono in corso le ricerche da parte dei carabinieri di Marsico Nuovo, assieme a i militari di Viggiano e dei carabinieri del comando provinciale di Potenza, per individuare gli altri componenti della banda. La refurtiva dei topi d’appartamento è stata abbandonata davanti l’auto. L’uomo arrestato sembrerebbe che abbia una serie di precedenti per quanto riguarda furti in Campania e l’auto utilizzata dai malviventi, stando ai primi accertamenti, sarebbe oggetto di denuncia di furto.

FONTE GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO