Lagonegro batte Pordenone: il 2022 si chiude con una bella e netta vittoria

MARSICOVETERE (PZ) – Chiude il 2022 con una vittoria la Cave del Sole Lagonegro che vince contro Prata di Pordenone, ottenendo tre punti importanti per la propria classifica. Una gara che ha visto le due formazioni in molti frangenti giocarsela con estremo equilibrio, ma che ha poi premiato la più caparbia e precisa. Non si lascia mai impensierire la formazione di mister Barbiero, nonostante ci hanno provato più volte a recuperare terreno gli ospiti.

CRONACA DEL MATCH 

Inizia in equilibrio la gara : un punto per parte, si arriva fino al 5-7 grazie ad una ace di Gutierrez. Prata mantiene le due lunghezze fino al 14 pari di Lagonegro. Prata ci riprova a portarsi in vantaggio Armenante in pipe trova il 17 pari e poi l’errore di un attacco in diagonale di Gutierrez porta per la prima volta nel set il vantaggio locale. Mister Boninfante chiama il tempo e al rientro Wagner trova un ace che è il +2 Lagonegro 19-17. Pordenone trova il minimo scarto sul 21-20 grazie ad un muro su un pallonetto di Armenante, ma i biancorossi allungano nuovamente portandosi sul 24-21 e Wagner chiude il primo set. 

Nel secondo set Prata prova ancora ad andare in vantaggio portandosi sul 3-6 ma i biancorossi recuperano e con un muro su Gutierrez la Cave del Sole pareggia i conti sul 6-6. Mister Boninfante chiama il tempo al rientro sono sempre gli ospiti a portarsi sul +2 9-11 ma il pallonetto di Armenante è ancora decisivo per trovare il pareggio 11-11. Lagonegro conquista il primo vantaggio del set sul 12-11 poi il muro dei lagonegresi si mostra ancora fondamentale e Biasotto sigla il 14-11. Il diagonale vincente  di Wagner permette a Lagonegro di andare sul 16-13 poi mister Bonifante chiama i suoi (17-13). Al rientro Baldazzi trova una ace poi con una diagonale è sempre lo schiacciatore di Prata a trovare il -1 (18-17). Mister Barbiero così chiama il tempo al rientro Wagner manda out poi una prodezza di Izzo ad una mano per Bonola è il 21-19. Punto a punto ancora nel finale e Lagonegro trova il 24-22 e Izzo e compagni riescono a chiudere anche il secondo set. 

Terzo set inizia con Lagonegro subito in avanti 4-1:  continua la serie positiva dei padroni di casa che con un ace di Panciocco trovano l’ 8-2. Mister Boninfante chiama il tempo ma al rientro è sempre Lagonegro a condurre con largo anticipo 10-2. Guadagna terreno Prata con Gutierrez che trova un mani out 10-5. Rosicchia ancora il vantaggio dei biancorossi la Tinet che si porta sul 11-8 , ma Armenante con un mani out tiene a + 4 Lagonegro. Prata trova il minimo scarto sul 13-10. Un muro su Katalan è il 15-11 , Panciocco si guadagna prima il 17-13 poi con l’ace è +5 Cave del Sole. Sul 19-13 la formazione ospite prova ancora a recuperare e si porta sul 21-17 con un muro proprio sull’opposto di Lagonegro. Gutierrez manda out un attacco che segna il 23-19 poi Lagonegro riesce a chiudere anche il terzo set e ad ottenere così la vittoria e i tre puti finali. 

Il 2022 si chiuderò con la prima del girone di ritorno il giorno di Santo Stefano, quando i lagonegresi andranno a Vibo per giocare contro la capolista.  

Cave del Sole Lagonegro : Boscardini, Biasotto Manuel 5, Izzo , El Moudden (L), Lecat, Panciocco 18, Azaz, Biasotto Morgan, Mastrangelo, Bonola 2, Wagner 12, Di Carlo (L), Armenante 10. All. Barbiero

Tinet Prata di Pordenone:  Baldazzi 2, Katalan 6, De Angelis (L); Pegoraro (L), Scopelliti 3, Boninfante 4, Bruno 4, Gutierrez 12, Gambella 3, De Giovanni, Bortolozzo 5, Petras 7, Porro. All Boninfante  

25-22, 25-23, 25-20 

3-0 

25’, 30’, 26  Tot 1 h 21’ 

Lagonegro : 6 muri, 5 Ace, 10 Errori in battuta, 50% Attacco, 59% (33%)Ricezione

Prata di Pordenone : 7 muri, 3 Ace, 16 Errori in battuta, 47%Attacco, 41% (21%)Ricezione

Arbitri : Talento – Autori