Lagonegro, Zanetti e Cambiasso inaugurano il campo da padel intitolato a Nino Postiglione

LAGONEGRO (PZ) – Lagonegro ha il suo campo da padel. È stato inaugurato stamattina al termine di una cerimonia partecipata ed emozionante, la struttura all’aperto che è stata intitolata a Nino Postiglione, pioniere lucano delle radio libere.

Presente all’inaugurazione il figlio ed editore Giuseppe, il quale ha ricordato il grande lavoro svolto dal padre per la crescita della radiofonia regionale e non solo.

Il campo ‘Postiglione’, aperto con la collaborazione fattiva dell’app Check, un’applicazione che offre agli utenti la possibilità di accedere da un unico luogo a servizi e prodotti a pagamento, ha visto la partecipazione del Presidente della Regione Basilicata Vito Bardi, del vicepresidente del Consiglio regionale Francesco Piro, della sindaca di Lagonegro Maria Di Lascio e di Luigi Piro, gestore del campo di Padel.

Ma le star sono stati i campioni dell’Inter Xavier Zanetti, vicepresidente del club nerazzurro ed Esteban Cambiasso, i quali hanno anche partecipato a un mini torneo di padel con il Presidente Bardi e l’editore Giuseppe Postiglione.

Nei loro interventi, autorità e campioni hanno sottolineato l’importanza dell’attività sportiva e della crescita territoriale attraverso strutture come queste, con un pizzico di orgoglio mostrato dal giovane Luigi Piro per aver realizzato nella sua Lagonegro un progetto nato come idea a Roma, dove al momento studia.

Selfie, autografi, sorrisi e la presenza di vari Inter Club provenienti anche da Campania e Calabria, che in queste ore stanno partecipando all’evento di beneficenza denominato “il Pranzo con i campioni, , iniziativa della pro loco di Lagonegro per raccogliere fondi da destinare alla locale Caritas.