Lamboglia: ‘In questa nuova fase ogni lauriota è chiamato a preservare la propria comunità’

LAURIA (PZ) – Appuntamento settimanale con Emergenza Coronavirus Lauria, la rubrica in cui il sindaco Angelo Lamboglia comunica alla cittadinanza le ultime novità riguardanti la gestione dell’emergenza nel comune valnocino.

Il primo cittadino, andando per macro temi, ha riferito che sono stati completati i tamponi per i dipendenti delle ditte degli ospedali, i volontari e i medici di assistenza domiciliare. Domani, ha aggiunto Lamboglia, si procederà ad effettuare nuovi tamponi con il sistema Drive Truth, il quale prevede l’esame orofaringeo svolto restando nel proprio abitacolo automobilistico.

Va avanti inoltre la redazione del calendario delle visite ambulatoriali specialistiche, con il sito Asp dove sono riportati orari e servizi.

Lamboglia ha poi parlato dei mercati rionali, affermando che è “una situazione complessa su cui trovare soluzioni, ma verso la quale l’amministrazione da lui guidata non intende sfuggire”

Infine il sindaco di Lauria ha rivolto un appello alla propria comunità, riguardante la voglia di ripartire delle attività commerciali, la quale dipende dal comportamento riguardevole e rispettoso di ogni cittadino.

Nela settimana corrente, l’amministrazione comunale sta pianificando anche un elenco di incontri con le attività delle piazze per vedere in che modalità possono essere supportate e aiutate, da un ampliamento del suolo pubblico comunale, fino ad eventuali altre misure.

Lamboglia ha anche specificato poi che le misure messe in campo sul sociale vanno avanti (58 finora i nuclei familiari che hanno ricevuto la social card), e che l’Ufficio postale del rione superiore si è avviato verso l’apertura pomeridiana dei propri uffici, precisando però, ancora una volta, che la cittadinanza è chiamata a un atteggiamento responsabile e oculato, recandosi presso gli uffici postali solo per estrema necessità e di usufruire, se si può, dei servizi online.

In chiusura e prima di rispondere alle domande dei cittadini, Lamboglia ha lanciato un ultimo appello:, “c’è bisogno di responsabilità e di pochi accorgimenti per poter andare avanti. Etichettare non serve, serve attenzione verso i nostri concittadini e rispetto verso quelle attività che stanno provando a ripartire. Da oggi ogni lauriota ha il compito di preservare la propria cittadina”.

Qui il video integrale della diretta odierna

Seguimi in diretta con la rubrica #emergenzacoronaviruslauria.

Pubblicato da Angelo Lamboglia su Lunedì 25 maggio 2020