L’Associazione Io Potentino Onlus vince il Premio ‘Non Sprecare’

POTENZA – “Abbiamo vinto, come Associazione Io Potentino Onlus con la birra 166, il Premio Non Sprecare XI edizione indetto da Non Sprecare e Luiss Guido Carli che, ogni anno, premia a livello Nazionale esperienze, storie, progetti e personaggi che rappresentano esempi concreti per uno sviluppo economico e sociale davvero sostenibile”.

E’ quanto scrive in un post Francesco Romagnano, Presidente dell’Associazione Io Potentino Onlus.

La nuova 166, “buona come il pane”, fa il suo debutto a Potenza con una degustazione ad hoc, per celebrare una delle poche birre in Italia ad usare un’antica ricetta babilonese a base di pane. La birra però è solo il primo prodotto ad inaugurare un’originale dispensa antispreco, un vero e proprio esempio di economia circolare che racconterà e diffonderà prodotti alimentari utilizzando le eccedenze del cibo.

Il marchio rientra poi nel più ampio progetto dei Magazzini Sociali, attivo nel capoluogo lucano da dicembre 2014 e, da quel momento, sempre impegnato nella lotta allo spreco alimentare di alcune attività commerciali, alla povertà e al disagio sociale delle fasce più deboli della popolazione, raggio d’azione che si è poi allargato con l’emergenza sanitaria da Covid-19.

I Magazzini Sociali funzionano come gli Empori solidali, e consentono di aiutare famiglie e singole persone spesso completamente abbandonate anche dai servizi sociali sul territorio.

L’associazione sarà premiata giovedì 26 Novembre dalle 9.30 in diretta streaming.