Lauria, per le comunali sarà sfida Pittella – Rossino

LAURIA (PZ) – ‘LAURIA RADICI E FUTURO’ è una squadra unita, entusiasta, rappresentativa di tutto il territorio che intende fare un grande lavoro nel segno della chiarezza, della visione e della concretezza, insieme a tutti i cittadini. Vogliamo inaugurare una fase nuova con il protagonismo di tutti, con il supporto di tutti”. Lo dichiara il senatore Gianni Pittella, candidato sindaco della lista “LAURIA RADICI E FUTURO” che correrà per le prossime elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre prossimi.

Abbiamo le idee molto chiare: fare di Lauria una città resiliente, bella, sostenibile, inclusiva, coesa, che lavora con gli altri comuni del territorio in una dimensione comprensoriale. E guardiamo al futuro, consapevoli di quanto il COVID ci abbia imposto di rivedere il nostro modello di sviluppo, il nostro modo di vivere, le nostre priorità.

Abbiamo elaborato un programma in coerenza con le linee del piano Next Generation EU: digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura; rivoluzione verde e transizione ecologica; infrastrutture per una mobilità sostenibile; istruzione e ricerca; inclusione e coesione; salute. Per questo tra i primi impegni che realizzeremo è il Centro di EuroProgettazione in grado di candidare progetti sui programmi di finanziamento europeo, nazionale, regionale e su risorse di investitori privati.

Partiamo dal buon lavoro svolto dall’amministrazione di Angelo Lamboglia, che ringrazio. Partiamo più forti, consapevoli e visionari. Partiamo per essere tutti protagonisti”.

Il programma integrale è consultabile al seguente link: https://giannipittella.com/lauria/lauriaradicifuturo.pdf

Di seguito, i candidati della lista “LAURIA RADICI E FUTURO” alla carica di Consigliere Comunale:

Pittella Giovanni Saverio Furio (candidato Sindaco)
Boccia Rocco
Caimo Esterina
Carlomagno Lucia
Cirigliano Domenico Carlo
Di Lascio Nicolò
Forastiero Domenico
Forte Francesco
Gagliardi Bruna
Grillo Italo-Giacomo-Rito
Guerriero Lucia
Labanca Giovanni
Labanca Giulio
Nasti Aniello Gennaro
Papaleo Rosa
Viceconti Marisa
Zaccagnino Donato

Presentata la lista elettorale “Lauriaincomune” che concorre per le Amministrative del prossimo 3 e 4 ottobre e che ha come candidato Sindaco Antonio Rossino, Maresciallo della Guardia di Finanza, con un passato di amministratore locale nonché Consigliere ed Assessore alla Provincia di Potenza. La lista, sul modello nazionale del Governo Draghi, è composta da varie espressioni politiche che spaziano dal centrodestra al centrosinistra e che comprendono anche i Cinque Stelle. Inglobati nella compagine anche esponenti di Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega, Socialisti, Partito Democratico. 

Tra i punti forti del programma a sostegno del candidato alla carica di primo cittadino, la rivalutazione del ruolo di Lauria che deve riappropriarsi della sua identità e ricominciare a contare nel tessuto socioeconomico regionale in cui la Valle del Noce deve avere ruolo predominante. 

A livello locale, occorrerà rimodulare le priorità guardando al sociale, allo sviluppo economico e alle nuove generazioni. 

“Lauriaincomune” ha una mission prioritaria che è anche quella di unire la popolarità religiosa nel nome del Beato Domenico Lentini per cui la nuova amministrazione si impegnerà in tutte le sedi opportune per concludere celermente il processo di santificazione del Beato. 

Punti importanti del programma sono rivolti con attenzione all’ambiente e al territorio guardando al contesto Parchi Nazionali ma anche alla bonifica delle aree in cui sono costantemente abbandonati i rifiuti. 

Si guarderà allo sviluppo delle imprese locali e del commercio, alla valorizzazione delle professioni, al turismo che con le potenzialità del territorio deve diventare attrattore per i turisti provenienti da altre regioni. 

Si darà spazio ai giovani, allo sport, alla cultura e all’arte, ma il perno attorno a cui ruoterà l’impegno della nuova amministrazione saranno la famiglia, i beni e i servizi primari anche socioassistenziali. 

Per il candidato Sindaco Antonio Rossino Lauria deve guardare al futuro, alla ripresa, alla ripartenza e alla unità politica. “Non perdiamo di vista Lauria e gli sviluppi futuri che si apriranno con i nuovi scenari nazionali e con i fondi che verranno inviati anche al nostro territorio. Bisognerà lavorare con trasparenza per assicurare la ripresa economica e non perdere la possibilità di quella che è una occasione irripetibile da utilizzare al meglio”. Rossino ha evidenziato l’importanza che la nuova amministrazione sia formata da persone che conoscono bene la realtà lauriota e che siano capaci di permeare il territorio anche con soluzioni critiche e adeguate ad eventuali problemi che dovessero presentarsi. 

Di seguito i nominativi che compongono la lista “Lauriaincomune”:

Rossino Antonio (candidato sindaco)

Carlomagno Egidio

Chiacchio Rosa

Cosentino Raffaella

D’Imperio Biagio

Grillo Mimma

Ielpo Antonella

Innecco Addolorata

Labanca Mariano

Mastroianni Antonio

Messuti Antonio

Papaleo Mario Rosario

Pici Giacomina Anna

Reale Giacomo

Ricciardi Giuseppe

Sisinni Annarita

Viceconti Antonella