Lauria, presentato il programma eventi dell’estate

LAURIA (PZ) – È stato presentato stamani il cartellone estivo a cura del comune di Lauria.

Alla presenza dei giornalisti locali, il sindaco Angelo Lamboglia e l’assessore alla cultura Lucia Carlomagno, hanno illustrato le iniziative di un programma che varia dalla cultura allo sport, passando per cabaret, teatro, intrattenimento e musica.

Nella sua introduzione il primo cittadino ha esortato ad aderire alla campagna vaccinale, per un’estate che si prevede “tra le più difficili mai affrontate finora”. Inoltre Lamboglia ha invitato ancora una volta la comunità a rispettare le norme anti Covid, in modo da poter godere di un cartellone che prevede eventi per ogni età e target.

“Si è sondato il terreno per provare a immaginare una serie di eventi che potessero accontentare tutti, anche grazie al lavoro della Miro eventi che per il secondo anno consecutivo ci seguirà in questa stagione con il loro Day Time”, ha esordito l’assessore Carlomagno.

“Stiamo ripartendo dopo un lungo periodo che ha messo a dura prova lo stato psicologico di ognuno di noi. Nonostante i dubbi,le perplessità e la paura di ricadere nel baratro, l’Amministrazione Comunale vuole consentire alla comunità e ai turisti che sceglieranno Lauria come meta per le loro vacanze, qualche momento di socialità e benessere che potrà far tornare il sorriso a tutti gli attori coinvolti. Il format è stato strutturato pensando a tutte le fasce di età e ai diversi interessi”.

“Troverete nel calendario appuntamenti musicali, teatrali, cabaret e diversi incontri su tematiche sociali di particolare interesse, passando attraverso la presentazione di libri di autori vari”, ha dichiarato la Carlomagno.

“Non mancano le manifestazioni sportive ed emerge l’impegno per il progetto turistico/religioso legato al “Cammino di Sant’Antonio” avviato un anno fa. Per quest’ultimo ritengo necessario sottolineare la mostra Antoniana che sarà inaugurata il 23 luglio a Palazzo Marangoni dove resterà fino al 1 agosto e la proiezione del documentario che sta facendo il giro della Nazione. Un doveroso ringraziamento va all’ufficio del settore scuola/sport/turismo e cultura per il lavoro svolto, alla Polizia Municipale per la disponibilità e il supporto , alla Miro eventi per il servizio che gestirà e a tutte le associazioni che anche quest’anno rappresentano la vera forza del nostro tessuto sociale”, ha concluso l’assessore alla cultura.

“Siamo onorati di una prendere parte per il secondo anno consecutivo al programma dell’estate lauriota”, dichiara la Miro Eventi che poi spiega: “ci sarà il cabaret, spazi per bambini (già a partire da stasera in piazza del Popolo), e una sinergia con artisti locali come Federico Ferrari e Angela Mejack, oltre a comici provenienti da Comedy Central e Made in Sud”.