Lauria ricorda l’amico Giovanni Rossi

LAURIA (PZ) – E’ tornato ieri sera, dopo due anni di stop forzato causa Covid, il Memorial Giovanni Rossi, giunto alla sua settima edizione. Un evento in ricordo di un giovane che ci ha lasciato troppo presto, ma il cui ricordo è sempre vivo nella memoria non solo dei suoi amici, che ogni anno lo ricordano attraverso una partita di calcio, ma anche nell’intera comunità lauriota e non solo.

Ragazzo speciale, sempre affabile, disponibile, amichevole e sorridente, il suo ricordo ha unito ieri sera al Mignone numerosi spettatori, oltre a vecchie e giovani glorie del calcio lauriota e non solo. A sfidarsi ieri sera infatti c’era la compagine del Lauria 87/88, che disputò un campionato memorabile che valse la promozione e che ha rivisto tra le sue fila il mister Marcheggiano e i calciatori Cecere, Scala e Dimitri, emozionati nel ritornare a Lauria dopo anni. Nelle fila del Lauria anche gli storici amici di Giovanni, tra cui Lorenzo Di Giorgio, i fratelli Viscido, Domenico Gelsi e Vincenzo Pesce, solo per citarne alcuni, oltre al figlio di Giovanni, Ian, che oltre a giocare gli ultimi minuti del match, ha anche dato il calcio d’inizio insieme all’attore Rocco Papaleo, anch’egli emozionato nel ricordare il suo passato da giovane calciatore in erba.

A sfidare la compagine lauriota, la formazione dei Calcioamatori, da sempre protagonista negli anni di ottimi campionati di livello e in cui compaiono nomi importanti del calcio locale quali Sabatino Reale, Vito Rossi, Antonello Chiacchio e Giampiero Messuti, sempre e solo per citarne alcuni. Ad arbitrare il match la terna composta da Olivieri, Amato e Vitale.

Per la cronaca, la partita è stata vinta per 3 a 2 dal Lauria 87/88, ma a trionfare è stata la solidarietà e la partecipazione, con l’incasso devoluto in beneficienza e i sorrisi sui volti di calciatori e pubblico, che hanno ricordato l’amico di tutti proprio con il suo stesso spirito: allegro, sorridente e altruista.

Hanno partecipato all’evento anche la consigliera delegata del comune di Lauria a sport e cultura Lucia Guerriero e il parroco cittadino Don Luigi Tuzio. Ha presentato l’evento il nostro direttore Giacomo Bloisi. Un grazie sentito a Biagio Cartolano, Lorenzo Di Giorgio, Domenico Nicodemo e Antonio Zuardi per l’impegno che mettono ogni anno nel ricordare il loro e nostro indimenticato amico.