Lauria, via libera all’adeguamento dell’impianto di osmosi e per i lavori di manutenzione del plesso “Beato Lentini”

LAURIA (PZ) – Il comune di Lauria riesce ad ottenere il via libera sui fondi necessari per l’adeguamento dell’impianto di osmosi e per i lavori di manutenzione straordinaria al tetto dell’edificio del plesso ospedaliero “Beato Domenico Lentini”. Ad annunciarlo è lo stesso sindaco di Lauria, Angelo Lamboglia che con un post su facebook apparso pochi minuti fa ha riferito che “a seguito di costanti contatti intercorsi con il direttore generale dell’Asp Lorenzo Bochicchio e con gli uffici della Regione Basilicata (in particolare, a seguito del recente incontro avuto con l’assessore alla Salute Rocco Leone) riusciamo ad ottenere il via libera sui fondi necessari per l’adeguamento dell’impianto di osmosi e per i lavori di manutenzione straordinaria al tetto dell’edificio, che permetteranno di eseguire interventi strutturali in grado di preservare la struttura e garantire l’erogazione di servizi essenziali e fondamentali per il territorio”. Una buona notizia per la sanità lauriota, già al centro in passato di importanti progetti sanitari, quali la lungo degenza e l’hospice pediatrico. Ma il primo cittadino, pur ritenendosi soddisfatto, non lascia in sospeso altre e nuove questioni in tema di sanità: “Ovviamente, restano ancora altre questioni avviate da definire con Asp e Regione e per questo continueremo ad interloquire con gli enti preposti, affinché si riducano i tempi di soluzione degli interventi tanto attesi dalla cittadinanza e dagli utenti del plesso”, conclude nel suo post Angelo Lamboglia