L’avventura di due giovani imprenditori e la loro ‘Casa dell’Acqua’

E’ prevista per sabato 31 0ttobre dalle ore 10:00 l’attivazione della nuova Casa dell’Acqua sita in via Rocco Scotellaro nei pressi del plesso scolastico che comprende Liceo e Itis.
Il nuovo impianto, che va ad aggiungersi a quello già presente in contrada Galdo antistante il piazzale “La Mimosa – Wedding&Events” nei pressi dello svincolo autostradale Lauria Sud, garantirà la fruizione di acqua potabile liscia o frizzante grazie a un minimo contributo economico.

“La D&L si prende cura di te e dell’ambiente. L’acqua è un patrimonio di tutti e il nostro impegno presente e futuro è quello di poterlo garantire per le generazioni future”, si legge in una missiva della suddetta azienda.

Donato Luglio di Lauria e Luca De Franco di Laino Borgo, sono due giovani quarantenni del nostro territorio, già compagni di classe e ora di lavoro, che oggi hanno deciso d’intraprendere questa attività: “Il nostro obiettivo è valorizzare i territori offrendo a km Zero la purezza assoluta dell’acqua”. I due giovani fanno sapere che i cittadini interessati a partire dai prossimi giorni potranno trovare la card per il servizio presso il Billy bar.

Appuntamento dunque per sabato 31 ottobre e … buone bollicine a tutti!