L’Avvocato Pierluigi Martoccia è il nuovo Presidente del Gruppo Lucano di Protezione civile

VIGGIANO (PZ) – L’assemblea generale ha eletto il nuovo presidente del Gruppo Lucano. È Pierluigi Martoccia, avvocato di Laurenzana, 40 anni, sposato con Valeria e padre di due figli, Marisa e Rocco.

Eletti anche i presidenti provinciali di Potenza, Donato Pafundi, di Matera Paolo Grieco, di Salerno Arturo Stabile, di Cosenza, Pino Lucente.

Nei mesi di gennaio e febbraio ciascuna sede locale rinnoverà i propri organi, dopodichè l’assemblea generale si riunirà nuovamente per completare l’elezione del direttivo nazionale.

“Sono onorato che tra i tanti volontari del Gruppo Lucano sia stato proprio io ad essere investito di questo ruolo così importante. Sin da quando Peppino Priore ci ha comunicato la sua intenzione di non ricandidarsi più alla presidenza, in molti mi hanno chiesto di rendermi disponibile a succedergli. Un’attestazione di stima e di fiducia che spero di poter ripagare sul campo”, dichiara alla nostra redazione Martoccia.

“Non sarà facile, ma in considerazione del nuovo incarico che mi è stato affidato, continuerò ad impegnarmi per il gruppo come ho fatto negli ultimi quindici anni. Proseguirò nella diffusione dei valori e dei principi che sono alla base del Gruppo Lucano: la solidarietà, la voglia di fare rete, la gratuità dell’azione dei volontari.  Principi e valori – prosegue il neo Presidente – che sono stati condivisi da tanti uomini e donne della Basilicata, della Campania e della Calabria,i quali hanno permesso al Gruppo Lucano di essere la sola associazione di volontariato del meridione ad essere riconosciuta ed iscritta nell’elenco centrale del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile.

Il ruolo del volontariato di protezione nel corso del tempo è notevolmente cambiato imponendo ai tanti aderenti sacrifici in termini di preparazione tecnica ma anche burocratica. Le recenti riforme del codice del terzo settore e del codice di protezione civile, se da un lato hanno riaffermato il ruolo fondamentale del volontariato quale componente fondamentale del sistema di protezione civile, dall’altro impongono il rispetto e la conoscenza di regole al pari di amministratori pubblici o di manager privati”, spiega Martoccia.

“Tutto questo non farà venir meno l’impegno dei tanti volontari che quotidianamente mettono a favore dei territori e continueranno ad essere sempre al servizio dei cittadini e delle istituzioni. E proprio con quest’ultime bisogna necessariamente operare, ma sempre con reciproco rispetto dei ruoli. Consentitemi di ringraziare ancora una volta Peppino per quanto ha creato, mantenuto e che oggi lascia ad altri. Questa vuole essere l’occasione anche per ringraziare i tanti volontari che da due anni a questa a parte stanno offrendo assistenza alla popolazione in questa pandemia, che garantiscono la loro presenza costante nei punti vaccinali e che continuano a fronteggiare le emergenze legate agli incendi boschivi, alle avversità metereologiche e al dissesto idrogeologico”, conclude il nuovo Presidente del Gruppo Lucano di Protezione Civile.

(A breve anche le dichiarazioni del Presidente uscente Peppino Priore)