Le Pro Loco a scuola per la valorizzazione territoriale innovativa con ‘Lucanum’

POTENZA – Nel pomeriggio di ieri si è tenuta presso l’Istituto Comprensivo Leonardo Sinisgalli di Potenza la giornata conclusiva del progetto PON “Biblioteca Parlante”. Ospiti parlanti del pomeriggio le Pro Loco Unpli di Basilicata rappresentate dal Presidente Rocco Franciosa e la PMI innovativa iInformatica Srl guidata dall’amministratore Vito Santarcangelo e dal ricercatore Angelo Romano.

Durante il pomeriggio dopo i saluti introduttivi della reposnabile Pon Biblioteca Parlante l’insegnante Mary Pascarosa e del Presidente della Pro Loco Potenza Antonio Barbalinardo è stato presentato l’intero percorso di valorizzazione territoriale di Lucanum intrapreso dal 2018, mostrando le varie declinazioni in termini di font, modelli 3D per smart manufacturing, telo mare giocabile, roulette digitale per scoprire i vari paesi tramite quiz anche in vernacolo, arredo urbano giocabile, carte da gioco e gioco di carte. Proprio il Lucanum Route, forma digitale del gioco, vincitore del premio nazionale Top of the PID 2021 Mirabilia, è stato l’elemento ludico didattico utilizzato dai partecipanti per scoprire la Basilicata e aggiudicarsi durante il pomeriggio la mascotte Caggiulino peluche con il quaderno dei 131 comuni da colorare.

“Siamo orgogliosi di questa grande opportunità di comunicare l’importanza dell’azione delle Pro Loco nelle scuole e di farlo attraverso la forma innovativa del gioco da tavolo e dell’applicativo digitale Lucanum” dice Rocco Franciosa, presidente del Comitato Regionale delle Pro Loco Unpli di Basilicata. “Un’occasione di confronto importante con i giovanissimi per commentare il percorso condotto in questi anni e raccontare i nostri sviluppi in corso sul Metaverso etico Lucanum, ambiente tecnologico avanzato per far conoscere il nostro territorio attraverso il suo gemello digitale, con la finalità di far tornare l’entusiamo verso il Realverso, neologismo con cui intendiamo il ritorno al vivere la socialità reale e a valorizzare in campo attivamente le nostre peculiarità turistiche” dicono Vito Santarcangelo e Angelo Romano, che si occupano della progettazione e dello sviluppo sperimentale targato iInformatica.

“Ringraziamo la dirigente scolastica dell’ Istituto Sinisgalli di Potenza Giovanna Gallo per l’ospitalità e l’occasione illustre per proiettare le nuove leve su forme avanzate di tecnologia motivandole verso una sempre più attiva valorizzazione territoriale” da parte del Presidente regionale Pro Loco Unpli Basilicata Franciosa e dall’amministratore iInformatica Santarcangelo i quali hanno rivolto “un plauso alle insegnanti Mary Pascarosa e Carmen Ciorciari per il progetto portato avanti unitamente ad un grande in bocca ai giovani studenti per il prosieguo dell’ attività scolastica”.