L’Esercito dona il sangue a Potenza

Il Presidente AVIS di Potenza, Prof. Clementi, ha ringraziato il Comando Militare
Esercito “Basilicata” per l’altruismo e l’alto senso civico dimostrato.

POTENZA – Martedì scorso, nella sede AVIS (Associazione Volontari Italiani del
Sangue) di Potenza, si è svolta una giornata di donazione all’insegna della solidarietà e della
vicinanza alle esigenze del territorio lucano.

L’iniziativa, nata dalla consolidata collaborazione tra il Comando Militare Esercito “Basilicata” e
l’AVIS di Potenza, ha visto l’adesione di numerosi militari che, con la loro generosità, hanno
consentito la raccolta di diverse sacche di sangue e di emoderivati.
Al termine dell’evento, il Presidente dell’AVIS di Potenza, Antony Clementi, ricordando che il
sangue non è un prodotto replicabile in laboratorio, ma che si può raccogliere unicamente
attraverso le donazioni, ha ringraziato il Comandante Militare dell’Esercito in Basilicata, Colonnello Scotto di Santolo e il personale alle sue dipendenze per l’altruismo, l’alto senso civico dimostrato e l’impegno che l’Esercito profonde quotidianamente in favore della collettività.