#LettereAlDirettore | ‘Ancora silenzi su pagamenti Imu e frana del Muraccione’

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO la lettera inviata al nostro direttore dal cittadino lauriota Franco Papa il quale, attraverso questa missiva, denuncia silenzi e ritardi sui pagamenti e i problemi inerenti la frana del Muraccione dello scorso gennaio.

LAURIA (PZ) – Gentilissimo direttore buongiorno,

sono Franco Papa e scusami se continuo a disturbarti ma volevo riferirti quanto segue: due mesi fa ho fatto una PEC sia all’ufficio tributi che al sindaco di Lauria relativamente al pagamento della rata di acconto dell’ IMU 2021sul fabbricato di mia comproprietà in via Muraccione oggetto di sgombero per la frana del 6 gennaio 2021.

La richiesta ad oggi inevasa era relativa all eventualità di un abbattimento come accaduto con il terremoto 98. Da onesti cittadini non avendo avuta alcuna risposta abbiamo provveduto al pagamento. Mi sembra assurdo che chi di dovere non si degna nemmeno di una risposta mentre i proprietari continuano a subire inermi. Ti segnalo infine che a a 6 mesi quasi dalla frana ancora gli uffici regionali non hanno  completato la procedura di espletamento della gara di progettazione. Noi si attende con pazienza continuando a pagare per una proprietà che di fatto non esiste.

Grazie per la attenzione.Ti saluto cordialmente