L’ultimo saluto al Dott. Angelo Scaldaferri, ex sindaco di Lauria

LAURIA (PZ) – All’età di 83 si è spento ieri a Lauria il Dr.Angelo Scaldaferri, dirigente regionale,consigliere comunale,assessore e sindaco Dc all’inizio degli anni 90.Cresciuto politicamente sotto la guida dello storico sindaco Berardino Polcaro ,Scaldaferri insieme a Carlo Albamonte, Peppino Boccia, Giantonio Rossini,Felice Luglio ed altri ha guidato la Dc ricoprendo la carica di segretario cittadino in una fase difficile ma sempre con grande spirito di servizio.Scaldaferri proveniente da una famiglia semplice,umile ha conseguito la laurea in agraria grazie alla sua tenacia e volontà e da subito ha sentito il bisogno di fare qualcosa per il bene comune e soprattutto per i ceti più svantaggiati presenti nelle tante frazioni di Lauria.Uomo mite,moderato sempre alla ricerca del dialogo ha svolto con diligenza e puntualità i ruoli che ha ricoperto sia nel partito che nelle istituzioni ed in particolare nel comitato di gestione dell’Asl di Lagonegro.Da sindaco guidò una giunta nuova,di discontinuità amministrativa per Lauria composta da Democristiani-Comunisti è Socialdemocratici,avendo il coraggio di accettare una sfida non facile.Lui fu sindaco con grande equilibrio e cercò sempre i punti di convergenza.Durante il suo mandato ci fu un forte impulso nel campo delle opere pubbliche e si adoperò affinché Lauria diventasse sempre più centrale nello sviluppo del lagonegrese.Con Scaldaferri va via un pezzo di storia politica degli anni 80-90 ,una bella persona e soprattutto un democristiano sempre coerente,dalla schiena dritta.Una grande lezione di stile e di vita che lascia a Lauria,ai suoi familiari ed ai tanti amici che lo hanno conosciuto e stimato”.

Questo il ricordo di Peppino Molinari, storico dirigente della Democrazia Cristiana in Basilicata.

“Con Angelo sono stato assessore e posso dire di aver frequentato una persona leale e concreta .Durante il suo mandato di sindaco mi vengono in mente tante realizzazioni come la contrazione del mutuo per risolvere l’antica questione dell’area ex ferrovia Pecorone,la costruzione della rete distributrice acqua potabile nelle frazioni nord orientali , l’allargamento e la ristrutturazione dei due cimiteri di Lauria, ventiquattro nuovi alloggi popolari , la scelta e la costruzione del basamento ospitante il beato Lentini in villa a superiore, opere di viabilità esterna e tanto altro.Insomma oggi Lauria ha perso un pezzo di storia politica e un amico di tanti . Un democristiano convinto che ha dedicato parte del suo tempo libero alla crescita della nostra Lauria.R.I.P.caro Angelo”.

Cosi scrive Nicola Caimo, dirigente DC e Assessore nel corso del suo mandato da sindaco di Lauria

“Ho appreso della morte di Angelo Scaldaferri, democristiano della prima ora, che negli anni trascorsi ha ricoperto la carica di assessore e Sindaco di Lauria. Non incontravo Angelo da molti anni ma di lui ho sempre conservato un ottimo ricordo per la sua coerenza politica ed attaccamento al partito nel quale ha sempre militato. Di Angelo, per esperienza personale,ho anche sempre apprezzato la capacità di tenere distinta la contrapposizione politica, qualche volta anche molto forte, dai rapporti personali sempre improntati al rispetto ed alla stima personale. È morto una bella persona che ha dato un suo significativo contributo alla crescita della nostra comunità. Ai suoi brillantissimi figli formulo le più vive condoglianze”.

È il ricordo che fa di Angelo Scaldaferri Antonio Pisani, dirigente Psi ed ex sindaco di Lauria

Nella giornata di ieri ci ha lasciato il dott. Angelo Scaldaferri già Sindaco della nostra comunità dal 91 al 93. Conservando di lui un ottimo ricordo, legato soprattutto alla sua instancabile volontà di dare consigli e suggerimenti ogni qualvolta ci si incontrava, porgo ai familiari le più sentite condoglianze per conto dell’amministrazione, del consiglio e dei dipendenti.

È quanto scrive in una nota l’amministrazione comunale lauriota

I funerali si svolgeranno domattina, 29 luglio alle ore 10,30, presso la Chiesa di San Giacomo Apostolo a Lauria. La salma rientrerà presso la sua abitazione alle 13 odierne.

Dalla redazione di ivl24 le più sentite condoglianze alla famiglia.