L’Unione Pro Loco Basilicata celebra la Giornata Nazionale del Dialetto con la Pro Loco Barile

Per la decima edizione prevista una diretta Facebook  dal Comitato regionale 

POTENZA – In occasione della decima edizione della Giornata Nazionale del Dialetto indetta dall’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia con il preciso intento di sensibilizzare istituzioni e comunità locali alla tutela  e valorizzazione di questi patrimoni culturali, il Comitato regionale Pro Loco Unpli Basilicata in collaborazione con la Pro Loco Barile, il Comune di Barile e gli Operatori Volontari del Servizio Civile Universale organizzano una diretta Facebook dalla pagina social Pro Loco Unpli Basilicata.

A partire dalle ore 18,30 lunedì 17  Gennaio 2022  dopo  i saluti del Presidente della Pro Loco Barile, Daniele Bracuto, del Sindaco Antonio Murano, si svolgerà l’evento celebrativo della Giornata Nazionale del Dialetto e delle Lingue Locali, coordinato dal Presidente regionale del Comitato Pro Loco Unpli Basilicata, Rocco Franciosa, con la partecipazione di Lorenzo Gagliardi, dirigente Pro Loco Barile, Giovina Paternoster, Presidente Associazione Intercultura, Miriam Vigorito, Angelica Pomarico, Federica Paternoster e Iris Armenio, Operatrici Volontarie Servizio Civile Universale, che declameranno proverbi, detti e canzoni popolari in lingua locale.

“Continuiamo l’attività di salvaguardia e promozione del patrimonio culturale lucano nonostante le limitazioni per la pandemia sanitaria da Covid – 19 ancora in corso – sottolinea Rocco Franciosa, Presidente regionale Pro Loco Unpli Basilicata – e grazie alle nuove tecnologie attraverso la diretta social dalla pagina del Comitato regionale celebriamo la decima edizione della Giornata Nazionale del Dialetto con un tributo particolare alla lingua arbëreshë che in Lucania è parlata a Barile, Ginestra, Maschito, San Paolo Albanese e San Costantino Albanese, comuni di origine albanofona. In perfetta sintonia con le direttive dell’UNESCO presso cui l’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia è accreditata nell’ambito della Convenzione per la salvaguardia dei patrimoni culturali immateriali – prosegue Franciosa – è meritevole l’impegno dei volontari delle Pro Loco lucane a cui rivolgiamo un ringraziamento sentito per le innumerevoli iniziative che da anni portiamo avanti con il prezioso ed imprescindibile sostegno delle istituzioni locali nella consapevolezza di dover preservare e tramandare alle nuove generazioni la storia e l’ identità culturale dei nostri paesi che rischiano di scomparire”. 

È possibile partecipare alla “Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali” anche solo scrivendo un post sui social network Facebook, Twitter e Instagram inserendo gli hashtag #giornatadeldialetto e #dilloindialetto.