Maltempo: Mattarella telefona ai sindaci di Matera e Venezia

MATERA – Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ha telefonato al sindaco di Matera Raffaello De Ruggieri, per capire la situazione della città. Il Capo dello Stato ha inoltre telefonato anche al sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, per informarsi delle condizioni della città lagunare, alle prese con una inondazione definita dal governatore del Veneto Zaia “apocalittica”.

Intanto, dopo il nubifragio di ieri mattina, con i rioni Sassi trasformati in un fiume in piena, oggi la città Capitale europea della Cultura 2019, è tornata alla normalità. I tecnici comunali sono al lavoro per quantificare i danni, che riguardano in particolare la pavimentazione in basolato di via Bruno Buozzi, che resta chiusa solo alle automobili ma non ai pedoni.

In Basilicata si contano i danni anche nel Metapontino, dove una tromba d’aria, ieri, ha creato gravi problemi all’agricoltura soprattutto a Policoro.