Mandria di mucche investita da un treno sulla linea Potenza – Battipaglia

BARAGIANO (PZ) – Incidente ferroviario nel pomeriggio di lunedì tra Baragiano e Picerno. Alle 16.25, l’IC 702 Taranto-Roma Termini ha travolto in località Franciosa una mandria di mucche che si trovava sui binari. I passeggeri sono stati fatti scendere per il trasbordo su un bus sostitutivo.

Secondo quanto riferito da Trenitalia, però, le condizioni della strada non hanno consentito al mezzo di raggiungere i viaggiatori. A quel punto sono intervenuti i tecnici RFI che hanno provveduto con quattro mezzi propri ad accompagnare nuovamente al treno i passeggeri che, nel frattempo, avevano percorso un pezzo di tragitto a piedi. 

Da lì il convoglio è ripartito alle 20.19 con destinazione Baragiano, considerato logisticamente il punto più sicuro per effettuare il trasbordo sul bus. Sul luogo dell’incidente, una squadra di vigili del fuoco, giunta da Pescopagano, è stata impegnata diverse ore nella rimozione delle carcasse. Sarebbero 14 le mucche rimaste uccise. 

Non pochi, dunque, i disagi vissuti dai passeggeri, nessuno dei quali  fortunatamente è rimasto ferito, e i ritardi registrati dagli altri treni. 

La circolazione lungo la tratta è stata ripristinata alle 21.50.