Maratea presente alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano

MILANO – Anche quest’anno la Città di Maratea è presente alla BIT – BORSA INTERNAZIONALE DEL TURISMO di Milano.

“Riteniamo che sia uno degli eventi più importanti per promuovere il nostro territorio, anche con scambi di idee e di relazioni. Che la scelta di partecipare sia obbligata e giusta è testimoniato dalla grande partecipazione delle istituzioni italiane di ogni regione e delle principali località turistiche. È stato un piacere ed un onore, poter mostrare al Ministro Garavaglia lo stand della Basilicata con al suo interno l’ampio spazio riservato a Maratea.Uno stand che dimostra, ancora una volta, come l’unione fa la forza”, scrive in una nota il sindaco di Maratea Daniele Stoppelli.

“Nonostante il nuovo periodo della manifestazione all’apertura della stagione, alta è stata l’affluenza di imprenditori lucani, operatori del settore e di pubblico alla ricerca di un luogo dove trascorrere una vacanza rilassante nel rispetto dell’ambiente con giornate arricchite da momenti di sport, cultura e divertimento.

La collaborazione con l’APT ed il FLAG Coast to Coast ha permesso inoltre la realizzazione di uno stand ricco di contenuti dedicati al mare. Nell’area del Flag Coast to Coast particolare ed emozionante il momento, voluto e condiviso da tutti i Comuni costieri della Basilicata, del racconto della Basilicata Blu Terra dei due mari a cui si aggiungono le due città capoluogo, Matera e Potenza. Molto gradita anche la degustazione curata da Slow Foood Basilicata, che andranno avanti anche oggi e domani.


“Un grazie alla APT, guidata da Antonio Nicoletti, che ha fortemente sostenuto l’iniziativa promossa in primis da Maratea.Siamo inoltre lieti di poter portare l’anteprima del programma degli eventi estivi della Città di Maratea, che verrà presentato oggi pomeriggio in una conferenza dedicata. Di questo ringraziamo anche le tante Associazioni del territorio che si adoperano al fine di proporre eventi di qualità”, spiega il sindaco di Maratea.

“Siamo certi che il lavoro che si sta svolgendo a Milano unito al grande lavoro di tutti gli operatori di Maratea impegnati nella riapertura delle proprie attività, con i quali abbiamo condiviso questo percorso, possa essere un ottimo segnale per una stagione che veda tutte le strutture al completo come negli ultimi anni, a dimostrazione degli effetti positivi di un’attività proficua per la nostra amata Maratea”, conclude Stoppelli.