Mareggiate 2019 a Tortora, il sindaco Iorio: ‘Regione Calabria finanziera’ i lavori’

TORTORA (CS) – “I soldi spesi per gli interventi urgenti messi in campo per fronteggiare i danni lasciati dalle mareggiate del dicembre 2019 saranno rimborsati dalla Regione Calabria”.

Il sindaco Toni Iorio ed il consigliere comunale Biagio Praino esprimono soddisfazione per gli impegni presi dalla Regione Calabria questa mattina nel corso del vertice che si è tenuto a Catanzaro al quale hanno partecipato il responsabile del Dipartimento Protezione Civile Calabria, Fortunato Varone, e l’ingegnere Antonio Nisticò.

Il comune di Tortora avrà a disposizione oltre 300 mila euro per coprire i costi dei lavori che riguardano il ripristino del litorale Nord della cittadina colpita dall’ondata di maltempo che si è abbattuta sulla regione nel dicembre 2019 e nei giorni scorsi.

“L’ufficio tecnico dell’Ente – ha riferito il sindaco – dovrà provvedere alla rendicontazione, circa 50 mila euro di interventi e alla trasmissione della documentazione agli uffici regionali”. “Successivamente si potrà accedere anche ad altri 260 mila euro per far fronte ai danni della mareggiata dei giorni scorsi.

“Il trenta percento della somma – ha detto Iorio – alla firma della convenzione e con la presentazione del progetto; il restante arriverà in una seconda fase”.

 “Si tratta – conclude nello specifico il sindaco Iorio – di una risposta importante da parte della Regione, con queste somme si pensa pertanto al ripristino della normalità per un luogo come Tortora che pone alle basi della sua economia il turismo. Nel sito oggetto della mareggiata, oltre che esistere diverse abitazioni di residenti, sono presenti anche alcuni complessi di abitazioni turistiche, pertanto per tutti loro occorre ripristinare la sicurezza e condizioni di vita dignitose ed accoglienti”.