Negli ospedali dell’Aor di Melfi e di Villa d’Agri si potenzia l’attività ambulatoriale in Pneumologia

MARSICOVETERE (PZ) – Ancora più forte sarà l’attività assistenziale e di cura assicurata negli ospedali dell’Azienda ospedaliera regionale ‘San Carlo’: dal mese di maggio, agli ambulatori già attivi negli ospedali di Potenza, Lagonegro e Pescopagano si aggiungeranno le prestazioni di specialistica ambulatoriale anche presso gli ospedali di Melfi e di Villa d’Agri, grazie alla disponibilità dell’unità operativa di Pneumologia diretta dal dottor Raimondo Battiloro.

“Vogliamo continuare a potenziare la rete degli ospedali della nostra Azienda, rendendo più forte la collaborazione e ancora più vigorosa l’attività ambulatoriale che si aggiunge e integra quella chirurgica e interventistica”, afferma il direttore generale dell’Azienda ospedaliera regionale ‘San Carlo’ di Potenza Giuseppe Spera. “Con l’apertura delle nuove agende ambulatoriali di Pneumologia degli ospedali di Melfi e Villa d’Agri -conclude il direttore generale Spera, augurando buon lavoro ai medici e agli operatori sanitari coinvolti- l’Azienda si dimostra sempre più attenta anche nella programmazione strategica e capace di razionalizzare risorse e forze, ampliando le attività, pur in un periodo non semplice per il reclutamento di specialisti”.

“L’incremento di prestazioni negli ospedali di Melfi e Villa d’Agri è motivo di soddisfazione poiché frutto di un’attenta programmazione e dell’analisi dei fabbisogni del territorio lucano” ha dichiarato l’assessore alla Salute e Politiche della Persona, Francesco Fanelli. “Il potenziamento delle attività ambulatoriali, consentirà anche di migliorare la pratica clinica e di offrire una facilità di accesso ai servizi sia alle comunità locali sia a quelle extraregionali, in un’ottica di progressiva riduzione delle liste d’attesa e di contrazione della mobilità passiva. Il tutto rientra nel generale potenziamento dei servizi, delle infrastrutture, delle dotazioni tecnologiche e del personale; un’azione strategica coordinata con la direzione generale dell’Aor San Carlo che apporterà innegabili benefici a lungo termine per la nostra regione”.

“Con soddisfazione e senso di responsabilità -afferma il direttore della Pneumologia dell’Azienda ‘San Carlo’ Raimondo Battiloro- il nostro reparto ha risposto positivamente agli stimoli della direzione strategica aziendale, affinché l’attivazione di un ambulatorio di Pneumologia anche negli ospedali di Melfi e di Villa d’Agri, in aggiunta a quello già attivo a Potenza, fosse in grado di soddisfare la domanda di salute sempre più diversificata, complessa e multidisciplinare. Grazie alla disponibilità di apparecchiature adeguate -continua il dottor Battiloro- all’ospedale ‘San Pio da Pietrelcina’ di Villa d’Agri, da maggio, il secondo e il quarto mercoledì di ogni mese, si potranno effettuare prestazioni di Fisiopatologia respiratoria di secondo livello (spirometria globale, diffusione alveolo-capillare, emogasanalisi, test del cammino). In più, dal 15 maggio -conclude lo pneumologo- anche all’ospedale ‘San Giovanni di Dio’ di Melfi, il primo e il terzo mercoledì di ogni mese, si potranno assicurare visita pneumologica, spirometria semplice ed emogasanalisi”.