Nemoli, conclusa la prima fase di screening: 89 test TUTTI NEGATIVI

NEMOLI (PZ) – Conclusa la prima fase di screening con i tamponi antigenici rapido, acquistati dal Comune di Nemoli ed eseguiti , presso la ex scuola media, alla comunità scolastica: alunni, personale docente (anche in servizio in altri comuni ma residente a Nemoli) e personale ata.

ADULTI: 39

BAMBINI: 50

TOTALE : 89 L’ESITO DEI TAMPONI EFFETTUATI È STATO TUTTI NEGATIVI!

“Ringrazio i ragazzi del servizio civile e il gruppo di lavoro coordinato dal Medico di Medicina Generale, dott. Angelo Di Lascio e composto dal Vicesindaco Demetrio Femminella e dai dipendente comunale Nicola Anania, Antonio Cavallaro, MariaChiara Carlomagno, Antonio Ferrari che, ognuno nel suo compito, hanno svolto un lavoro eccellente, con professionalità, disponibilità, impegno, attenzione e in piena sicurezza”, scrive il primo cittadino nemolese Domenico Carlomagno.

“Nei prossimi giorni continueremo ,con gli operatori commerciali e delle attività produttive , e pubblicheremo un avviso per individuare altri target di soggetti più esposti al rischio contagio. Lavoratori che, nello svolgimento della loro attività, sono esposti al contatto con il pubblico”, spiega ancora il sindaco di Nemoli.

“L’ obbiettivo è individuare soggetti asintomatici che, inconsapevolmente, potrebbero diffondere il contagio del virus COVID-19. Continuiamo a tracciare per isolare il virus… è la strada maestra!”, conclude Carlomagno.