“Nemoli nel cuore” presenta un tavolo tecnico sulla sostenibilità 

Carlomagno: “Salvaguardare il nostro ambiente è per noi prioritario”

NEMOLI (PZ) – Sostenibilità ambientale e progetti per lo sviluppo del territorio, sono stati al centro del tavolo tecnico presentato sabato sera al lago Sirino dalla lista “Nemoli nel cuore”, in campo alle amministrative dell’8 e del 9 giugno con capolista il sindaco uscente Domenico Carlomagno, cui hanno partecipato il consigliere regionale Mario Polese e il candidato alle europee per la lista “Stati uniti d’Europa” Antonio Rubino.

“La sostenibilità ambientale è un punto prioritario del nostro programma – ha dichiarato Carlomagno – A marzo del 2024 siamo stati premiati da Legambiente fra i migliori Comuni ricicloni della Basilicata. Vogliamo continuare in questa direzione verso la certificazione Carbon Footprint con l’obiettivo di ridurre gli sprechi, favorire mezzi e attrezzature sostenibili, salvaguardare il nostro ambiente per migliorare la vita dei nostri concittadini”.

Tra i progetti “per una vita sostenibile”, c’è l’isola ecologica che – ha evidenziato l’ingegnere Antonello Carlomagno – ha contribuito alla riqualificazione dell’area artigianale e che consentirà una gestione dei rifiuti in maniera sostenibile, ridurrà e ottimizzerà il trasporto dei rifiuti, garantirà ai cittadini libertà di conferimento e abbasserà i costi di gestione. L’ingegnere Carlomagno si è poi soffermato sul Monitoraggio e la riduzione dell’impronta carbonica attraverso l’utilizzo di mezzi sostenibili.  

La ciclovia Lagonegro-Rotonda, nata sulla ex Ferrovie Calabro Lucana, è un esempio delle opportunità offerte dalla mobilità sostenibile che – ha evidenziato il geologo Roberto Cantisani – rappresenta un settore in continua crescita in Italia con molteplici effetti sul territorio, dal potenziamento e nascita di strutture ricettive alla nascita di strutture per l’assistenza e il noleggio delle bici. 

Il consigliere Polese si è soffermato “sulla cura e l’attenzione con cui Mimmo Carlomagno ha amministrato il suo Comune creando sviluppo e occasioni per i cittadini e il collegamento forte che ha costruito con il governo regionale”. Mentre il candidato alle europee Rubino ha ribadito: “l’importanza di fare rete fra i Comuni e l’importanza di portare i progetti dai Comuni in Europa dove si decide il futuro dei nostri territori”.

All’incontro, hanno partecipato i candidati a consigliere della lista “Nemoli nel cuore”: Antonello Lombardi, Annamaria Filardi, Rosario Cantisani, Pierpaolo Albanese, Francesco Viceconti, Giulio Fittipaldi, Anania Pietro, Antonio Alagia, Domenico Ferrari, Mariangela Pecorelli.