Nuovo incontro tra Regione e Total, Bardi: “Ulteriori passi in avanti”

POTENZA (AGR) – Maggiori garanzie sul tema delle compensazioni ambientali e un sostanziale passo in avanti sulle politiche di sviluppo e sul lavoro.

E’ questo l’esito dell’incontro per la definizione del protocollo con Total per l’avvio della produzione a Tempa Rossa, al quale hanno preso parte nella giornata di ieri, il presidente della Regione Basilicata Bardi, gli assessori Cupparo, Rosa e Fanelli e i rappresentanti di Total, Shell e Mitsui.

“Stiamo lavorando in maniera proficua – ha detto il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi – alla definizione di un preliminare molto articolato che sarà oggetto dei nostri futuri incontri. Sarà il risultato di un lavoro paziente e certosino, al quale stanno dando il loro fattivo contributo i sindaci, i sindacati, i direttori generali dei dipartimenti regionali interessati, tecnici e funzionari. Procediamo in un clima di confronto sereno ma determinato che favorisce l’approfondimento e l’intesa su ogni singolo aspetto oggetto delle nostre interlocuzioni il cui obiettivo fondamentale è di ottenere, attraverso la modifica del precedente accordo del 2006, il massimo risultato possibile rispetto ai temi del lavoro e dello sviluppo del territorio lucano.

Le progressive e ulteriori aperture che stiamo registrando sono il segnale che abbiamo impostato il giusto metodo. Abbiamo già convenuto di tenere nuove riunioni la prossima settimana – ha concluso Bardi – coinvolgendo anche i sindaci della zona interessata”.