Parco del Pollino, al via i programmi di educazione ambientale per scuole e comunità

ROTONDA (PZ) – “Stamattina ho incontrato, insieme alla componente del consiglio direttivo, la Prof. Maria Luisa Ronconi, i CEAS di Calabria e Basilicata già riconosciuti e accreditati presso le rispettive Regioni. A breve sarà sottoscritto un protocollo d’intesa con l‘Ente Parco Nazionale del Pollino al fine di coordinare e programmare in maniera sistematica e a lungo termine le prossime attività di educazione ambientale rivolte alle Scuole e alle Comunità dell’intero territorio del Parco”. Lo riferisce in una nota la Presidente f.f. del Parco del Pollino, Valentina Viola.

“Una delle missioni fondamentali di un’area protetta è quella di sviluppare le tematiche d’informazione, formazione ed educazione all’ambiente e allo sviluppo sostenibile dei territori al fine di far accrescere la consapevolezza di far parte di un’area protetta in un’ottica di conservazione e valorizzazione della stessa. Tutto ciò”, spiega la Viola, “si potrà concretamente realizzarsi solo quando ci sarà una rete tra tutti coloro che sul territorio tali attività le realizzano da anni”.

“Questo è il nostro obiettivo e insieme lo raggiungeremo”, conclude la Presidente oltre che sindaca di Chiaromonte.