Passaporto del turista e ‘Basilicata dei due mari’: successo per Rotondella alla Bit di Milano

MILANO – Il Comune di Rotondella, in occasione della Borsa Internazionale del turismo alla fiera di Milano, ha presentato il Passaporto del turista, un vero e proprio diario di bordo grazie al quale il turista viene guidato tra le bellezze culturali, naturalistiche e in un viaggio nei gusti della tradizione enogastronomica presso le strutture del posto.

«A partire dall’estate 2022 siamo lieti di accogliere i turisti con il “Passaporto del Turista”, un passaporto vero e proprio con tanto di numero identificativo. Si registra un ottimo riscontro da parte dei visitatori della Bit sempre più affascinati e curiosi della nostra terra», dichiarano la Presidentessa del Consiglio con delega al turismo Eleonora Divincenzo e il Vicesindaco Pasquale Dimatteo.

La prima giornata della Fiera ha visto un altro evento importante dedicato alla “Basilicata dei due mari”, promosso dal Flag coast to coast: presenti i comuni costieri che ne fanno parte, tra i quali anche Rotondella. I Sindaci dei comuni delle coste lucane, dallo Ionio al Tirreno, insieme al FLAG, all’Assessore Regionale all’Ambiente Cosimo Latronico e al Direttore dell’Agenzia di Promozione Turistica Basilicata, Antonio Nicoletti hanno condiviso buone pratiche, idee e visioni comuni per una Basilicata unica, ricca di sapori autentici.

I comuni “FLAG” hanno realizzato per l’occasione un video promozionale sull’Enogastronomia legata ai territori del mare.

Grande attenzione per le Nonne Chef, le nonne Rotondellesi presenti in un video-show cooking alla Bit e che hanno realizzato un piatto legato alla tradizione marittima lucana tramandando il patrimonio intangibile del territorio attraverso la gastronomia.