Pd, Lettieri è il nuovo Segretario regionale. Rutigliano eletto Presidente

POTENZA – Giovanni Lettieri, sindaco di Picerno, 51 anni da compiere, è ufficialmente il nuovo segretario del Partito Democratico regionale. La proclamazione è arrivata ieri pomeriggio durante la prima seduta dell’assemblea svoltasi al teatro don bosco di Potenza.

“Ho trovato un PD plurale, complesso, ma con tanta voglia di ripartire e tanta voglia di rituffarsi in una sfida, ed essere competitivi”, dice Lettieri. 

In sala volti vecchi e nuovi dell’area Dem, dall’ex ministro Roberto Speranza – che si dice fiducioso per l’avvio di questa nuova stagione – ad amministratori, nazionali o di territorio, attuali o meno, ospiti e semplici appassionati.

Una prova di ritrovata unità chiamata a brevissimo al banco di prova dell’elezione della nuova segreteria.

Intanto, all’unanimità, e come prima conferma di una convergenza generale è stato eletto anche il presidente del nuovo Pd regionale: Carlo Rutigliano, già segretario di articolo 1.

Un partito che qui si ritrova, sull’onda lunga dell’elezione di Elly Schlein a segretario nazionale.

“Già da domani cercherò di allacciare i rapporto, da 5 Stelle a Più Europa e Azione. Tutte le forze progressiste della regione hanno diritto di ritrovare le ragioni dell’unità, altrimenti la regione Basilicata non credo funzioni”, ha aggiunto Lettieri.  

Tra le fasi del rilancio, nuovi appuntamenti: una Conferenza programmatica aperta alle parti sociali, e un incontro a Melfi per parlare della questione Stellantis.

Senza per questo evitare critiche al governo regionale, in particolare su sanità e autonomia differenziata. Avvisaglie, tra le prime, della campagna elettorale che verrà.