Personale sanitario marateota partecipa alla campagna ‘andrà tutto bene’

Maratea (PZ) – Un arcobaleno, nuvole, sole e tanti cuoricini rossi e l’hashtag ‘andrà tutto bene’ è il vessillo che le infermiere della Dialisi di Maratea hanno esposto dinanzi all’ospedale della Perla del Tirreno.

Lo striscione va ad aggiungersi ai numerosi cartelli/lenzuola esposti fuori dai balconi di molte case con l’omonimo messaggio. Un pò di colore e calore, in un momento in cui gli abbracci, possono essere sostituiti dalla bellezza di un sorriso.

Un messaggio di ottimismo e di coraggio verso la comunità e un modo per affiancarsi e sostenere i bambini italiani in questo momento.

“Le nostre infermiere della dialisi Rosanna Benedetto, Lidia Adinolfi e Luciana Romano, – scrive un utente sul gruppo social facebook ‘Amanti Piazza Buraglia’- in questi difficili e di paura specie per noi dializzati soggetti ad alto rischio hanno voluto dare un filo di speranza, l’idea e di Luciana Romano ed è stata messa su tela dall’ingegner Carmen Sergio figlia di Rosanna Benedetto abile a districarsi nel mondo dell’arte e dei colori. Il vessillo sarà esposto alle porte del De Lieto come segno di incoraggiamento del popolo tutto della nostra comunità”