Polese (Iv): “Bene sostegno della Regione a Maratea – Moliterno 2026. Si rilanci mia mozioneper obiettivo straordinario”

POTENZA – “Accolgo con favore ed interesse il sostegno dell’ente Regione Basilicata all’asse Maratea – Moliterno quali candidate in coppia a capitale italiana della cultura 2026”. Lo dichiara il vicepresidente del Consiglio regionale della Basilicata, Mario Polese di Italia Viva che aggiunge: “E’ necessario da lucani mettere in campo tutti gli sforzi per raggiungere questo ambizioso traguardo. Per questo insisto sulla necessità di riprendere in pieno la mozione da me presentata lo scorso 23 gennaio per sostenere economicamente e istituzionalmente questo ambizioso traguardo”.

In riferimento all’audizione avvenuta il 5 marzo scorso al Ministero della Cultura, Polese aggiunge: “Siamo entrati nella fase decisiva per raggiungere un obiettivo che è sinonimo di coesione e unione e che soprattutto può e deve diventare una grande occasione di rilancio per la nostra regione. Il fatto che la mozione fu approvata in consiglio regionale all’unanimità, la dice lunga su quanto si ritenga importante questo progetto che rappresenta in pieno una storia di comunità e di bellezze artistico naturali senza pari”.

“Queste sono le cose che danno un significato all’attività politica e istituzionale. Puntare e valorizzare la cultura è il modo migliore per puntare in alto sfuggendo dalla mediocrità e dalla rinuncia a sognare”, conclude Polese.