Polese su visita viceministro Sileri al Crob: ‘segnale di attenzione’

Potenza – “Ho assistito stamani alla visita del viceministro alla Salute Piepaolo Sileri presso l’Irccs Crob di Rionero. Si è trattato di un segnale di attenzione in un momento così delicato che è da apprezzare”. E’ quanto dichiara il vicepresidente del Consiglio regionale della Basilicata Mario Polese di Italia Viva.

“Bene potenziare il Crob e renderlo ancor di più punto di eccellenza per la cura del cancro. E’ importante programmare la sanità anche in una situazione pandemica come questa perché si muore non solo di Covid ma purtroppo anche di tumore. Per il resto – aggiunge Polese – mi auguro che Sileri abbia ragione quando sostiene che le cose andranno meglio per quanto riguarda l’emergenza Covid e che presto la Basilicata tornerà ad essere regione gialla”.

“Da parte mia mantengo alta l’attenzione e non a caso dopo la visita del viceministro sono stato a Potenza nei tendoni del Qatar a Potenza per accertarmi di persona degli sviluppi nei lavori annunciati dalla stampa. Hanno scaricato del materiale nel piazzale per chiudere i tendoni e metterli in sicurezza. Per il resto mi pare evidente, anche sinceramente mi auguro il contrario, che passerà anche Natale prima di sapere cosa si vuol fare di quelle strutture”, sottolinea l’esponente di Italia Viva che conclude: “Insomma prendiamo atto del clima di intesa tra il Governo nazionale e quello regionale e auspichiamo che questo si traduca in sicurezza in maggiore sicurezza la salute dei lucani”.