Regolamento parcheggi a Potenza, nota del centrosinistra: ‘questa amministrazione ignora le nostre proposte’

POTENZA – Continuiamo francamente a non comprendere le ragioni per le quali questa amministrazione continui  imperterrita ad ignorare suggerimenti e proposte migliorative per i cittadini. 

Prosegue oramai da quasi due anni questa ambiguità molto pericolosa: da un lato si invita l’opposizione a collaborare per condividere proposte d’interesse generale, dall’altro, nel momento in cui ciò effettivamente accade, si rigettano clamorosamente proposte di assoluto buon senso. L’ultimo esempio in ordine di tempo è il regolamento che riguarda le aree di sosta a pagamento.


 In commissione, il Consigliere leghista Gianmarco Blasi aveva proposto l’esenzione per i veicoli elettrici (e altri).


 Per quanto ci riguarda, attraverso l’emendamento del consigliere Telesca, avevamo suggerito all’amministrazione una semplice modifica del regolamento che avrebbe facilitato moltissimo l’iter procedurale.

Con ragioni pretestuose e prive di senso, gli amministratori hanno scelto ancora una volta la strada dell’arroganza bocciando l’emendamento. Ciò che dispiace è che si è persa l’ennesima occasione per segnare un punto di buona amministrazione in favore della città di Potenza.


È giusto che i cittadini siano perfettamente consapevoli della vuota autoreferenzialita’ di questa giunta comunale.


 È fortemente irresponsabile l’atteggiamento di chi continua ad anteporre la becera propaganda all’interesse generale. Per quanto ci riguarda, continueremo con determinazione a perseguire unicamente  l’interesse della città e non le direttive dei capobastone della maggioranza di centrodestra.

I Consiglieri di Centrosinistra: Bianca Andretta, Angela Blasi, Roberto Falotico, Francesco Flore, Angela Fuggetta, Rocco Pergola, Pierluigi Smaldone e Vincenzo Telesca.