Rotonda, ‘Kit Bebè’ per i nati nel 2020

ROTONDA (PZ) – In tempi in cui il crollo demografico in Italia ha raggiunto cifre record, il Comune di Rotonda cerca di andare in controtendenza e regala ai nuovi nati e alle famiglie un vero e proprio kit di benvenuto. Si chiama “Kit Bebè”  ed è destinato a tutti i nuovi nati nel Borgo di Rotonda. «L’idea, spiega l’assessore alla cultura e turismo, Donatella Franzese,  è che questa iniziativa,  diventi prassi per il futuro.  

Naturalmente non  è un supporto alle famiglie ma,  un benvenuto da parte dell’amministrazione e della comunità”. Coinvolti anche gli esercizi commerciali.  Il Kit Bebè sarà composto da un voucher di 100 euro,  diviso in tagli da 10 euro da spendere presso gli esercizi commerciali di Rotonda che hanno aderito all’iniziativa ed ancora, il libro del “Piccolo Principe”, ricordo dell’amministrazione nei confronti dei neonati rotondesi. I commercianti omaggeranno i nascituri con  gadget che si trovano all’interno del pacco, ed ancora opuscoli informativi per i genitori.

La scatola potrà essere utilizzata anche   per custodire i ricordi dei neo bebè. Sempre all’interno del “Kit”  sono state inserite delle calze fatte dall’Associazione Culturale “ I Ritunnari”, che le associate hanno realizzato con immenso amore ed augurio per i piccoli rotondesi.

Il kit spetterà a tutti i bambini nati dal primo gennaio al 31 dicembre e quindi avrà valore retroattivo  anche per tutti i bambini nati dal primo gennaio 2020 e poi quelli che nasceranno fino al 31 dicembre 2020. “Il Kit Bebè, sottolinea il sindaco di Rotonda, Rocco Bruno, «risponde innanzitutto al bisogno di “riconoscimento sociale” dei neogenitori, promuove forme di orientamento e supporto ed è un primo gesto riconoscere ufficialmente l’importanza delle nuove nascite a Rotonda”.