Rotondella intitola tre Piazze del suo centro cittadino

ROTONDELLA (MT) – L’amministrazione comunale di Rotondella ha intitolato tre Piazze le quali non avevano ancora una denominazione urbanistica.

Si tratta dei seguenti spazi: la prima lungo Corso Garibaldi inferiore nel centro storico, la seconda si riferisce allo spiazzale antistante il campo di Mortella e la terza a Rotondella Due dove è situato il terminal bus. 

Il largo di mortella è stato intitolato “Piazza Voci e Suoni dal Mediterraneo” poiché lo stesso è stato utilizzato da subito come luogo per l’omonima manifestazione canora che ogni anno viene organizzata da ragazze e ragazzi dell’associazione “Attivamente Giovani” di Rotondella.

Per le altre due Piazze si è voluto mantenere il contesto urbanistico e storico-culturale: la Piazza nel centro storico è stata intitolata “Piazza 26 Ottobre 1860” data dell’incontro di Teano tra Giuseppe Garibaldi e Vittorio Emanuele II, la piazza infatti si trova all’incrocio tra Corso Garibaldi e Via Vittorio Emanuele nonché sovrastante Via Aspromonte; la Piazza a Rotondella Due è stata intitolata “Piazza del Rinascimento”, poiché ad altre vie della frazione sono intitolate ad artisti di quel periodo storico come Bernini, Palladio, Buonarroti.

Le deliberazioni di intitolazione, preventivamente autorizzate dalla Prefettura di Matera sono, le n°45, 46 e 47 del 8 giugno 2021. 

Per l’amministrazione guidata dal Sindaco Gianluca Palazzo tale iniziativa dimostra una sensibilità urbanistica dell’intero territorio di Rotondella che esige sempre un riferimento storico e culturale.