Rotondella, minoranza assente in aula: il comunicato della maggioranza su ruolo dell’opposizione

ROTONDELLA (MT) – Il gruppo di maggioranza “Fare Comunità per Rotondella” del Consiglio Comunale di Rotondella intende stigmatizzare, con la presente, il mancato apporto politico del Gruppo di minoranza “Impegno Comune – Rotondella in cammino”.

Le assenze – anche se in parte giustificate – nelle ultime assise comunali (un solo rappresentante nella terzultimaseduta, l’assenza di tutti e tre i rappresentati tanto  nel Consiglio Comunale del 29 settembre u.s quanto in quello odierno) si traducono in termini politici in un’autoesclusione di quell’esercizio critico e propositivo, di quell’attività di controllo sull’amministrazione che sono le prorogative di chi ricopre il ruolo di Consigliere di Minoranza.

Siamo convinti – continua la nota – che fare Politica non significhi solo elezioni, non significhi solo consultazioni popolari, non significhi competizione tra gruppi consiliari; Politica è anche e soprattutto dialettica tra maggioranza e minoranza sui grandi e piccoli temi che interessano la comunità di Rotondella.

Auspichiamo che il gruppo di Minoranza comprenda appieno il “mestiere dell’opposizione”: opposizione è rimanere in aula, criticare, proporre, cercare minuziosamente difetti e scelte sbagliate dell’amministrazione in carica.

La speranza è che dalla loro attività politica nasca un esercizio critico, costruttivo ed utile, non soltanto per tutti gli elettori che hanno creduto in loro, ma soprattutto per l’interà comunità di Rotondella che non deve assolutamente smarrire il senso ultimo della democrazia, quale il confronto tra forze politiche.

POLITICA E’ RESPONSABILITA’.