Sanità, l’Assessore Fanelli incontra i sindacati

“Confronti frequenti per lavorare insieme nell’interesse comune”

POTENZA – Si è tenuto questo pomeriggio presso la “Sala Inguscio” della Regione Basilicata, un importante incontro convocato dall’assessore alla Salute e Politiche della Persona, Francesco Fanelli, con le sigle sindacali lucane di CGIL, CISL, UIL e FIALS, alla presenza dei vertici delle Aziende Sanitarie ASP, ASM, AOR SAN CARLO e IRCCS CROB e del Neodirettore Generale della Direzione Generale per la Salute e Politiche della Persona, Francesco Bortolan.

All’ordine del giorno, le prospettive del sistema sanitario regionale e dunque, la programmazione degli interventi volti ad affrontare problematiche esistenti e a vagliare tutte le possibili proposte di risoluzione e a porre le basi per futuri interventi.

“Il Confronto e dialogo sono il metodo della mia azione politica e amministrativa” ha dichiarato l’assessore Fanelli. “Questo incontro è stato tanto voluto, quanto necessario e colgo l’occasione per ringraziare le sigle sindacali per la disponibilità dimostrata al confronto; come ben sappiamo,- ha aggiunto l’assessore – oltre alle problematiche purtroppo ereditate, abbiamo dovuto affrontare sfide inedite in questi anni, ma vogliamo e dobbiamo dare risposte concrete ai cittadini, che hanno bisogno di una sanità capace di rispondere alle attese, ai bisogni e alle nuove esigenze. In quest’ottica, continueranno gli incontri costanti e frequenti con i sindacati e con tutti gli attori coinvolti nella sanità, affinché insieme si possano trovare le giuste risoluzioni e le giuste risposte ai bisogni di salute dei cittadini, lavorando insieme a prescindere dal colore politico, ma nell’interesse comune”.