Sapri, negativo il test rapido sulla donna calabrese presente sul treno Napoli – Cosenza

SAPRI (SA) – E’ ripartito dopo quasi due ore il treno regionale Napoli-Cosenza delle 9.10 dalla stazione di Sapri, dopo che una passeggera si era sentita male a bordo. Gli insistenti colpi di tosse avevano obbligato al personale di bordo a far scattare come per legge il protocollo Covid con il ricovero immediato della donna presso l’ospedale dell’Immacolata.

A darne notizia circa un’ora fa, i colleghi di SapriLive.com

La donna, però, è fortunatamente risultata essere negativa al test rapido, non aveva temperatura estremamente elevata e il pericolo è dunque scampato. E’ stata tuttavia sottoposta come da prassi anche a tampone, e l’esito ufficiale arriverà in giornata.