Sapri, richiesta di stato di calamità naturale in merito agli eventi avversi dello scorso 3 dicembre

SAPRI (SA) – Come riportato sempre in modo puntuale dai colleghi di Saprilive.com, ieri mattina la Giunta Comunale di Sapri, riunitasi in videoconferenza, ha votato all’unanimità la richiesta di stato di calamità naturale in merito agli eventi meteorologici avversi che hanno colpito la città giovedì scorso 3 dicembre.

Si contano ingenti danni, soprattutto a privati, ma ancora una vera e propria stima dei danni non è stato possibile stilarla. Ma sarà una lista molto lunga, purtroppo.

Intanto oggi l’allerta rimane altissima, come riferisce ancora il portale d’informazione della Città della Spigolatrice: continua a piovere con insistenza e secondo le previsioni meteo lo farà almeno per tutto il pomeriggio.

Ed anche il mare non promette nulla di buono. La speranza è che l’intensità della pioggia non aumenti in modo da poter gestire la situazione.

A questo proposito, e come già riportato anche ieri, il Sindaco Gentile ha diramato una nota in cui invitata i cittadini a restare in casa oggi proprio per evitare inutili rischi.