Sciopero del pubblico impiego, Sindacati: Oggi più che mai è fondamentale investire per rinnovare la PA

Si è svolto questa mattina a Potenza, in Piazza Prefettura, il presidio di CGIL, CISL e UIL a sostegno dei lavoratori della Pubblica amministrazione. Con lo slogan “Rinnoviamo la PA” i sindacati hanno ribadito le tre questioni principali che hanno portato a questa giornata di mobilitazione nazionale: più sicurezza, assunzioni e contratti per rinnovare la pubblica amministrazione, fortemente provata dalla gestione della terribile emergenza sanitaria che il Paese sta vivendo.

Oggi più che mai è fondamentale rafforzare l’infrastruttura della Pubblica amministrazione, garantendo più diritti e maggiori tutele ai lavoratori. Medici, infermieri, operatori sanitari stanno pagando a caro prezzo, spesso a costo della propria vita, le conseguenze disastrose della Pandemia: a loro e a tutti coloro i quali sono maggiormente esposti va la nostra solidarietà ed è per loro che il nostro impegno continuerà finché non si metteranno in campo i necessari investimenti strategici per garantire la continuità dei servizi, la qualità degli stessi e, ribadiamo, la sicurezza dei dipendenti che non può essere certamente messa in secondo piano.

FP CGIL
G. Scarano
CISL FP
G. Bollettino
UIL FPL
A. Guglielmi