Serie C, turno infrasettimanale: il Potenza espugna Teramo

Il Presidente Caiata: “Questa vittoria è per il Capitano Leonardo Volturno”

TERAMO – Gallo debutta finalmente in panchina e il Potenza trova il terzo successo della stagione. Il primo successo del terzo tecnico della formazione rossoblu permette di festeggiare il ritorno ai tre punti dopo 38 giorni di astinenza.

A decidere la sfida di Teramo (primo ko interno stagionale per la squadra abruzzese) sono la doppietta di Romero e Ricci che capovolgono l’iniziale vantaggio di Bombagi.

Difatti quest’ultimo sblocca la gara al 6′ che su assist di Santoro, si accentra dalla sinistra e lascia partire un tiro radente che beffa Marcone. Ma passano soltanto 4′ e i ragazzi di Gallo trovano il pari. Romero si inserisce in area e con una conclusione angolata infila Lewandowski. Lo stesso attaccante rossoblu al 32′ sigla con una doppietta il sorpasso che di testa infila alle spalle del portiere di casa su cross di Panico.

Il tris arriva al 77′ con una spettacolare rovesciata di Ricci sugli sviluppi di calcio d’angolo. Il Potenza si gode il successo nel turno infrasettimanale e lo dedica all’ex capitano Leonardo Volturno scomparso lunedì’.

TERAMO 1

POTENZA 3

TERAMO (4-2-3-1): Lewandowski, Costa Ferreira, Diakite, Trasciani, Di Matteo (59′ Tentardini); Santoro, Arrigoni; Ilari (59′ Kyeremateng), Bombagi, Cappa (81′ Cappa); Birligea (11′ Pinzauti). A disp.: Valentini, Soprano, Di Francesco, Bellucci, Lombardi, Gerbi. Allenatore: Paci.

POTENZA (4-3-1-2): Marcone, Coccia, Noce, Gigli, Panico; Sandri (68′ Zampa), Bucolo, Coppola; Ricci (86′ Conson); Romero (86′ Volpe), Mazzeo. A disp.: Santopadre, Brescia, Conson, Lauro, Iacullo, Fontana, Di Livio, Di Somma, Cavaliere. Allenatore: Gallo.

ARBITRO: Acanfora di Castellamare di Stabia (Cavallina-Pascali)

RETI: 6′ Bombagi, 10′ e 22′ Romero, 77′ Ricci.

NOTE: Ammoniti: Gigli e Marcone (P)

Fonte, Iamcalcio Potenza