Si completa la riapertura dei musei e luoghi della cultura in Basilicata

Matera – Domani riaprirà il Parco Archeologico di Metaponto mentre sabato la Pinacoteca Angelo Brando a Maratea.

Fra venerdì 17 e sabato 18 luglio si completa il graduale, progressivo e sostenibile piano previsto dalla Direzione Regionale Musei Basilicata con la riapertura di due luoghi collocati nelle località marine della regione: il Parco archeologico dell’area urbana di Metaponto e Palazzo De Lieto – Pinacoteca Angelo Brando a Maratea

A partire da venerdì 17 luglio l’area archeologica di Metaponto, che ospita i monumentali resti della città di Metapontum, tornerà alla completa accessibilità in maniera graduale, diventando inizialmente visitabile dal venerdì alla domenica dalle 14:00 fino a un’ora prima del tramonto. Ogni venerdì il Museo archeologico di Metaponto proporrà una “passeggiata con l’archeologo” attraverso visite guidate gratuite con il direttore del museo e altri archeologi specializzati, per tutti coloro che esibiranno il biglietto d’ingresso del museo (orari delle visite: 16:00-17:00-18:00).

Sabato 18 luglio riapre invece Palazzo De Lieto – Pinacoteca Angelo Brando, a Maratea, proponendo una visita guidata con il Direttore alle 18:30. Il Palazzo, fatto costruire nel centro storico del borgo tirrenico dal benefattore Giovanni De Lieto nel 1734, sarà aperto gratuitamente dal lunedì alla domenica dalle 8.30 alle 13.30 e dalle  16.30 alle 21.30 grazie alla collaborazione del Comune di Maratea, che ha assegnato alla struttura 4 unità del Servizio Civile Nazionale. Alla riapertura sarà presente il Sindaco di Maratea, Daniele Stoppelli. 

Per l’accesso e la fruizione del museo, nel quale verrà garantita l’adeguata circolazione naturale dell’aria, sarà obbligatorio indossare la mascherina e mantenere il distanziamento interpersonale.